le notizie che fanno testo, dal 2010

Lusi: per inquirenti poco credibile l'accusa su "corrente rutelliana"

Dopo la notizia delle lettere tra Francesco Rutelli e Luigi Lusi, gli inquirenti lascerebbero intendere che le accuse del senatore nei confronti della "corrente rutelliana" sarebbero poco credibili.

Solo il giorno prima la notizia che Luigi Lusi aveva presentato ai pm delle lettere di Francesco Rutelli attraverso le quali cercherebbe di dimostrare che una presunta "corrente rutelliana" era al corrente di come venivano gestiti i soldi della Margherita.
Ieri però, fonti interne alla Procura di Roma sottolineerebbero come il tentativo di coinvolgimento, da parte di Lusi, degli ex vertici della Margherita non parrebbe credibile per gli inquirenti.
Attualmente, quindi, la procura non sembra intenzionata a riascoltare il senatore Luigi Lusi e neanche a convocare Francesco Rutelli.
Gli inquirenti, comunque, starebbero vagliando le corrispondenze tra Lusi e Rutelli.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Francesco Rutelli# Roma