le notizie che fanno testo, dal 2010

Daryl Hannah contro oleodotto Keystone: arrestata davanti Casa Bianca

La bella attrice Daryl Hannah (la Pris di "Blade Runner" di Ridley Scott), è stata arrestata davanti alla Casa Bianca per aver protestato contro il progetto Keystone Xl Pipeline.

La Pris di "Blade Runner" di Ridley Scott, ma anche la Madison di "Splash - Una sirena a Manhattan" di Ron Howard, cioè la bella attrice Daryl Hannah, è stata arrestata davanti alla Casa Bianca mentre protestava contro il progetto Keystone Xl Pipeline, un oleodotto da 7 miliardi di dollari che trasporterà il greggio da Alberta, Canada, alle raffinerie in Illinois e Oklahoma, fino alle coste del Golfo del Messico. Il piano non è stato ancora approvato ed è attualmente al vaglio dell'amministrazione Obama. Davanti alla Casa Bianca un centinaio di attivisti, tra cui Daryl Hannah, di cui è noto da anni l'impegno per le campagne ambientaliste. Daryl Hannah è stata arrestata per non aver obbedito a un pubblico ufficiale. "Qualche volta è necessario sacrificare la propria libertà per una libertà più grande" avrebbe detto Daryl Hannah, legata sentimentalmente al giornalista John Fitzgerald Kennedy Jr (figlio dell'ex presidente democratico John F. Kennedy). La reclusione è comunque durata poche ore, il tempo di pagare una multa da 100 dollari.

© riproduzione riservata | online: | update: 04/09/2011

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Daryl Hannah contro oleodotto Keystone: arrestata davanti Casa Bianca
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Il sito utilizza cookie di 'terze parti', se prosegui la navigazione o chiudi il banner acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickquiCHIUDI