le notizie che fanno testo, dal 2010

Roma: pestaggio in via della Magliana. Uomo in fin di vita

A Roma, in via della Magliana, un uomo è stato selvaggiamente picchiato da un gruppo di cinque ragazzi, ora in fin di vita. Il pestaggio sembra essere avvenuto con calci e pugni. Ancora sconosciuta l'identità della vittima.

A Roma, in via della Magliana all'altezza del civico 214, un uomo che dovrebbe avere tra i 50 e 60 anni, è stato selvaggiamente picchiato da un gruppo di cinque ragazzi, nella notte tra lunedì e martedì scorso.
Il pestaggio sembra essere avvenuto con calci e pugni, e i carabinieri stanno ora indagando per capire chi può aver commesso un atto di tale violenza e per quale motivo. L'uomo, attualmente ricoverato all'ospedale San Camillo non è stato ancora identificato perché privo di portafoglio, forse rubato dai ragazzi che sono scappati quando due camionisti di passaggio, vedendo la scena, si sono fermati, prestando i primi soccorsi, e chiamando il pronto intervento. Tra le ipotesi degli inquirenti è al vaglio però anche un possibile regolamento di conti.
La cosa più sconcertante, da quanto si apprende sulle pagine di cronaca, è che nessuno degli abitanti vicini al luogo dell'aggressione sembra essersi accorto del pestaggio, visto che ad allertare il 118 sembrano essere stati solo i due camionisti.
Ora l'uomo, forse italiano, è in coma farmacologico dopo essere stato operato per fermare un'emorragia celebrale. Ma chissà in che condizioni sarebbe arrivato in ospedale se la sorte non avesse fatto passare in quel momento i due camionisti, visto che nessun altro nel silenzio della notte sembra aver visto o sentito niente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# pestaggio# Roma# violenza