le notizie che fanno testo, dal 2010

Riforma pensioni, Simonetti (Lega Nord): Renzi e Poletti si smentiscono a vicenda

"Poletti ha appena detto che rivedrà le pensioni durante la legge di stabilità, peccato che il ministro del lavoro sia stato smentito dal premier. Renzi ha infatti detto che le pensioni non si toccheranno fino al 2018", dalla Lega Nord la posizione di Roberto Simonetti.

"Giuliano Poletti ha appena detto che rivedrà le pensioni durante la legge di stabilità, peccato che il ministro del lavoro sia stato smentito dal premier. Matteo Renzi ha infatti detto che le pensioni non si toccheranno fino al 2018. Vorremmo sapere chi dei due mente e ricordiamo loro che i pensionati meritano delle garanzie precise dopo lo scempio fatto dalla legge Fornero. Noi la nostra proposta l'abbiamo fatta e presentata da mesi, la quota 100, un minimo di 35 anni di contributi o, in alternativa, 58 anni di età anagrafica. Il governo deve svegliarsi, invece di promettere mirabolanti e irrealizzabili tagli delle tasse si ponga una priorità trovi le risorse per rendere il maltolto ai pensionati" commenta in una nota Roberto Simonetti, esponente della Lega Nord e componente della commissione Lavoro.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: