le notizie che fanno testo, dal 2010

Pensioni: non era "refuso" norma sui 40 anni di contributi

La norma che stabiliva che dal 2016 non sarebbero bastati 40 anni di contributi (indipendentemente dall'età anagrafica) non era un "refuso", come aveva dichiarato il Ministro Maurizio Sacconi una volta trapelata la notizia, "ma un tentativo di ulteriore rigore".

La norma che stabiliva che dal 2016 non sarebbero bastati 40 anni di contributi (indipendentemente dall'età anagrafica) non era un "refuso", come aveva dichiarato il Ministro Maurizio Sacconi una volta trapelata la notizia, "ma un tentativo di ulteriore rigore" come invece dichiara il Ministro dell'Economia Giulio Tremonti.
"Abbiamo cercato di mettere dentro anche quello... ma alla fine non era quello convenuto e lo abbiamo tolto... ", continua Tremonti che a domanda risponde durante la conferenza stampa al termine dell'Ecofin. Quindi nessun errore, come era stato detto. L'emendamento presentato dal relatore Antonio Azzollini era voluto e pensato, solo che non è andata come volevano.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: