le notizie che fanno testo, dal 2010

Pensioni, CGIL: in proposte governo gravi insufficienze, sciopero 2 dicembre

La CGIL boccia il pacchetto sulle pensioni presentato dal governo Gentiloni denunciando "un'occasione persa in termini di prospettiva del sistema, pensiamo in particolare ai giovani e alle donne".

Il governo ha presentato oggi ai sindacati il documento di sintesi delle proposte per arrivare ad una intesa sulle pensioni. Oltre al blocco dell'aumento dell'età pensionabile per 15 categorie di lavoratori che svolgono mansioni gravose, sul tavolo è stato avanzato l'allargamento dei requisiti di accesso all'Ape Social per le lavoratrici con figli, che potranno ottenere un ulteriore sconto contributivo pari a 6 mesi per figlio per un massimi di due anni complessivi.
nessun intervento invece per i giovani, che rischiano di ritrovarsi a 70 anni con una pensione molto bassa per via della precarietà nel mondo del lavoro.
Proprio per questo, la CGIL boccia il pacchetto pensioni del governo, rilevando le "gravi insufficienze" presenti, e annunciando una mobilitazione per il 2 dicembre.
Maggiormente soddisfatta la UIL, che dichiara che l'esecutivo ha fatto il "massimo possibile e si è aperta una breccia". Positivo invece il commento della CISL.
"Confermiamo un giudizio di grande insufficienza del testo che oggi ha prodotto con i suoi impegni in legge di bilancio. È un'occasione persa in termini di prospettiva del sistema, pensiamo in particolare ai giovani e alle donne" denuncia invece Susanna Camusso.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/11/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Pensioni, CGIL: in proposte governo gravi insufficienze, sciopero 2 dicembre
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI