le notizie che fanno testo, dal 2010

Legge di stabilità: ok a tetto pensioni d'oro a partire dal 2015

Via libera della commissione Bilancio all'emendamento del governo alla legge di stabilità 2015 che rivede la legge Fornero sulle cosiddette "pensioni d'oro", introducendo un tetto ai trattamenti pensionistici calcolati secondo il sistema misto. Maria Elena Boschi annuncia la fiducia alla Camera sulla legge di stabilità.

Via libera della commissione Bilancio all'emendamento del governo alla legge di stabilità 2015 che rivede la legge Fornero sulle cosiddette "pensioni d'oro". Il tetto alle pensioni d'oro si dovrebbe quindi applicare anche su "quelle già liquidate" ma "a decorrere dal 2015". La proposta di modifica alle pensioni d'oro, frutto di un compromesso all'interno del governo, introdurrà un limite ai trattamenti pensionistici calcolati secondo il sistema misto, prevedendo che "in ogni caso l'importo complessivo del trattamento pensionistico non può eccedere quello che sarebbe stato liquidato con l'applicazione delle regole di calcolo vigenti" prima dell'entrata in vigore della riforma Fornero delle pensioni. Intanto, il ministro per le Riforme, Maria Elena Boschi, annuncia che il governo porrà la fiducia alla Camera sul testo della legge di stabilità 2015. In realtà, le fiducie saranno tre su altrettante parti del provvedimento per ragioni di omogeneità.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: