le notizie che fanno testo, dal 2010

Decreto pensioni, Gasparri (Forza Italia): è atto delinquenziale

"Il decreto che elude l' applicazione della sentenza della Corte costituzionale in materia di pensioni rappresenta un atto delinquenziale. Non ci sono altre parole per definire il mancato rispetto della sentenza da parte del governo Renzi", spiega in un comunicato il parlamentare azzurro Maurizio Gasparri.

Forza Italia diffonde un intervento del parlamentare forzista Maurizio Gasparri: "Il decreto che elude l'applicazione della sentenza della Corte Costituzionale in materia di pensioni rappresenta un atto delinquenziale. Non ci sono altre parole per definire il mancato rispetto della sentenza da parte del governo Renzi."
"La Corte ha ordinato di restituire ai pensionati i soldi che, con provvedimenti del passato, non erano stati erogati. Il governo invece concede solo una minima parte di quelle cifre. I pensionati, quindi, vengono rapinati un' altra volta. E questo provvedimento banditesco e illegale verrà certamente travolto dalle future decisioni della Consulta" scrive ancora nella nota il senatore di FI Gasparri.
"Votare contro questo decreto. Denunciare i comportamenti di Renzi e Padoan che applicano una procedura illegale a danno di milioni di cittadini italiani che si vedono ancora privati dei loro diritti. Sono certo che la Corte costituzionale butterà nella spazzatura questo provvedimento varato con spregiudicatezza e con cinica attitudine rapinatoria" si legge infine.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: