le notizie che fanno testo, dal 2010

Fermo: 16enne salta tra i palazzi facendo parkour e precipita. Grave

Un ragazzo di 16 anni è precipitato mentre probabilmente saltava da un palazzo all'altro insieme ad altri coetanei seguendo la tecnica del parkour, una disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni ‘90 che consiste nel superare ogni ostacolo che si trova seguendo un percorso prestabilito.

E' purtroppo in gravi condizioni un ragazzo di 16 anni che ieri sera è precipitato da un'altezza di circa 10 metri mentre saltava da un palazzo all'altro di Fermo. Stando alle prime testimonianze, il primo allarme è stato lanciato da alcuni condomini, quando intorno alle ore 22:30 hanno sentito un tonfo sordo provenire dal cortile dello stabile transennato a causa di lavori di Palazzo Giugliucci. L'ipotesi è che il 16enne stesse cercando di saltare da un palazzo all'altro seguendo la tecnica del parkour (PK), disciplina metropolitana nata in Francia agli inizi degli anni '90 che consiste nel superare ogni ostacolo che si trova seguendo un percorso prestabilito. Sembra infatti che il ragazzo che è poi precipitato da un palazzo era in compagnia di altri coetanei, di cui sono state raccolte le testimonianze. Per il momento, non è stata aperta una inchiesta sull'incidente poiché le indagini non avrebbero individuato responsabilità di terze persone. Il giovane è invece ricoverato nell'ospedale di Torrette di Ancona con un grave politrauma, poiché presenterebbe "una o più lesioni traumatiche ad organi o apparati differenti con compromissione attuale o potenziale delle funzioni vitali".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Ancona# Fermo# Francia# incidente# parkour