le notizie che fanno testo, dal 2010

Mondiali pallavolo femminile 2014: Italia pensa già alla Russia, e alle semifinali

Dopo la straordinaria vittoria contro gli Stati Uniti, le azzurre del volley focalizzano già il prossimo obiettivo: battere la Russia e raggiungere le semifinali di questi Mondiali di pallavolo femminile Italy 2014.

"Nei finali dei primi due set le ragazze sono state grandi, nonostante gli Stati Uniti si trovassero davanti ci hanno sempre creduto. Nei momenti di massima difficoltà abbiamo immaginato di vincere, andando anche oltre le nostre possibilità. Penso che ce l’abbiamo fatta perché siamo abituati a queste situazioni, nessuno di noi pensava che sarebbe stato facile e sapevamo che magari ci saremmo trovati in difficoltà, ma non importa perché dobbiamo sempre crederci" sottolinea Marco Bonitta dopo la vittoria della azzurre del volley a Milano, che hanno trovolto le statunitensi per 3-0 (25-23; 25-22; 25-20) nella terza fase di questo Mondiale di pallavolo femminile Itay 2014. Bonitta plaude in particolare "la difesa" delle azzurre, perché ha lavorato "con un'applicazione sulle direzioni d’attacco delle americane in maniera davvero eccellente". Il libero Monica De Gennaro ammette: "I tre punti sono fondamentali per proseguire la nostra rincorsa alle semifinali" mentre il centrale Valentina Arrighetti focalizza già alla prossima sfida: "Adesso bisogna pensare alla Russia, perché anche contro di loro dovremo fare una partita importante". Oggi giorno di riposo per le azzurre, che si godranno il match Stati Uniti - Russia. L'Italia tornerà invece in campo il 10 ottobre alle ore 20:00 (in diretta tv e streaming su RaiSport1), contro appunto le russe e con l'obittivo delle semifinali.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: