le notizie che fanno testo, dal 2010

Preolimpico pallanuoto: Italia batte Olanda ma in testa c'è già la Germania

Dopo la sconfitta contro la Spagna nel preolimpico di pallanuoto in corso a Trieste il Settebello non si è demoralizzato ma anzi ha sfoderato tutta la sua energia ed ha battuto ieri sera l'Olanda. Questa sera l'Italia si scontrerà invece in vasca con la Germania nell'ultimo match che fisserà le posizioni del girone B.

Dopo la sconfitta contro la Spagna nel preolimpico di pallanuoto in corso a Trieste il Settebello non si è demoralizzato ma anzi ha sfoderato tutta la sua energia ed ha battuto ieri sera l'Olanda per 11-5 (3-1, 5-3, 2-0, 1-1). Mattatore del match Figlioli, autore di un poker personale, e Giorgetti, che firma una tripletta. Gli altri gol sono di Nora, Baraldi, Aicardi e Presciutti.
"L'Olanda aveva giocato bene le prime tre partite e la gara poteva esser insidiosa dal punto di vista psicologico. Abbiamo reagito dimostrando il nostro valore" sottolinea Giorgetti mentre il ct Sandro Campagna osserva: "Della partita penso che abbiamo fatto tutto bene tranne l'inizio, durante cui abbiamo difeso non bene nelle prime due loro superiorità numeriche. Poi siamo cresciuti anche sotto quel punto di vista e non abbiamo avuto problemi".
Questa sera l'Italia si scontrerà invece in vasca con la Germania, ieri rallentata dal Kazakistan (11-11), nell'ultimo match che fisserà le posizioni del girone B.
In caso di vittoria, l'Italia, prima in classifica, affronterà venerdì 8 aprile la quarta del girone A, cioè una tra Russia e Romania (che si contenderanno la posizione nello scontro diretto in programma oggi pomeriggio ). "Contro la Germania dobbiamo dimostrare di voler vincere il girone per prepararci al meglio in vista del quarto di finale decisivo per la qualificazione olimpica" precisa Campagna. E' proprio dai quarti di finale che si cominceranno ad assegnare i 4 pass in palio per le Olimpiadi di Rio 2016.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: