le notizie che fanno testo, dal 2010

Strage di Erba: muore Mario Frigerio, l'unico sopravvissuto a Olindo e Rosa

E' morto nella notte tra lunedì e martedì Mario Frigerio, 73 anni, l'unico sopravvissuto alla strage di Erba (Como) dell'11 dicembre 2006 e principale accusatore di Olindo Romano e la moglie Rosa Bazzi.

E' morto nella notte tra lunedì e martedì Mario Frigerio, 73 anni, l’unico sopravvissuto alla strage di Erba (Como) dell’11 dicembre 2006. Fu proprio l'uomo il principale accusatore di Olindo Romano e la moglie Rosa Bazzi, condannati all'ergastolo per l'omicidio di Valeria Cherubini, moglie di Mario Frigerio, di Raffaella Castagna e della madre Paola Galli e del piccolo Youssef Marzouk. Olindo e Rosa furono condannati anche per il tentato omicidio di Mario Frigerio, colpito alla gola dagli assassini. Frigerio si è miracolosamente salvato solo grazie ad una malformazione congenita, che di fatto aveva evitato che la lama recidesse la carotide. Solo pochi giorni fa, la notizia che per Olindo e Rosa sono terminati i 3 anni di isolamento diurno, come inflitti dalla Corte d’assise di Como. I due coniugi continueranno comunque a vedersi tre volte al mese per sei ore complessive, anche se Olindo è detenuto nel carcere di Opera mentre Rosa in quello di Bollate. I legali di Olindo e Rosa, Fabio Schembri e Luisa Bordeaux, stanno lavorando alla richiesta di revisione del processo. A provocare la morte di Mario Frigerio, stando alle prime indiscrezioni, sarebbe stato forse un tumore diagnosticato già alcuni mesi fa. L'uomo era ricoverato nella casa di cura di Erba Ca’ Prina, dove è morto.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# carcere# Como# Erba# omicidio# Opera# tumore