le notizie che fanno testo, dal 2010

Parma: fermato a Milano 21enne sospettato di aver ucciso madre e sorella

E' stato fermato alla stazione centrale di Milano il 21enne sospettato di avere ucciso la madre e la sorella di 11 anni, nella loro casa di Parma.

E' stato rintracciato il 21enne sospettato di avere ucciso a Parma martedì la madre e la sorellina di 11 anni. Il ragazzo è stato fermato dalla polizia alla stazione centrale di Milano. Gli agenti della Polfer lo hanno riconosciuto e bloccato, ed attualmente è a disposizione dell'autorità giudiziaria.
Il giovane risultava irraggiungibile al cellulare dal giorno del duplice omicidio. Madre e figlia sono state accoltellate con violenza per motivi ancora da chiarire. Trovare i corpi il figlio 25enne della donna, ghanese ma da anni residente in Italia, quando è rientrato in casa dopo il lavoro. Il marito e padre delle vittime si trovava a Londra al momento della tragedia.

© riproduzione riservata | online: | update: 12/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Parma: fermato a Milano 21enne sospettato di aver ucciso madre e sorella
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI