le notizie che fanno testo, dal 2010

Omicidio Gaia Molinari: arrestata l'amica brasiliana

Possibile svolta nell'omicidio di Gaia Molinari, la 29enne piacentina uccisa il giorno di Natale a Jericoacoara, in Brasile. E' infatti stata arrestata l'amica brasiliana Miriam Franca, la ragazza di Rio de Janeiro che ha passato gli ultimi tre giorni con Gaia Molinari.

Possibile svolta nell'omicidio di Gaia Molinari, la 29enne piacentina uccisa il giorno di Natale a Jericoacoara, in Brasile. E' infatti stata arrestata l'amica brasiliana Miriam FranÇa, la ragazza di Rio de Janeiro che ha passato gli ultimi tre giorni con Gaia Molinari, per poi allontanarsi prima che il corpo dell'italiana venisse ritrovato. Proprio Miriam aveva indicato come possibile sospetto un ragazzo del luogo, che sarebbe invece estraneo alla vicenda. Sono ancora molti però i punti oscuri da chiarire. Gaia Molinari sarebbe dovuta partire da Jericoacoara il 24 dicembre, mentre stando alle prime informazioni avrebbe deciso di rimanere nella località brasiliana un giorno in più, continuando a pernottare hotel "EspaÇo Nova Era". L'amica, invece, era partita come previsto la vigilia di Natale, e proprio per questo l'allontanamento dal luogo dove è avvenuto l'omicidio di Gaia Molinari non ha destato sospetti. Ora, però, sembra che al ragazza brasiliana, ascoltata dagli inquirenti, sia caduta in contraddizione e in base a questo sarebbe stata arrestata.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Brasile# Natale# omicidio# Possibile# Rio de Janeiro