le notizie che fanno testo, dal 2010

Morto Paolo Onofri, padre del piccolo Tommy ucciso nel 2006

E' morto nella notte Paolo Onofri, il papà del piccolo Tommy, il bimbo di 17 mesi rapito ed ucciso a Casalbaroncolo, in provincia di Parma, il 2 marzo 2006. Nel 2008, Paolo Onofri fu colpito da un attacco cardiaco, e da allora non riprese mai più conoscenza.

E' morto nella notte Paolo Onofri, il papà del piccolo Tommy, il bimbo di 17 mesi rapito ed ucciso a Casalbaroncolo, in provincia di Parma, il 2 marzo 2006. Il bambino fu rapito dalla sua abitazione dove viveva con i genitori ma il suo corpicino fu ritrovato solo un mese dopo sugli argini del fiume Enza. Ad essere condannati per il rapimento e l'omicidio del piccolo Tommy sono stati il manovale pregiudicato Mario Alessi e la sua convivente Antonella Conserva, condannati rispettivamente all'ergastolo e a 24 anni di carcere. Inizialmente, però, ad sospettato (ingiustamente), purtroppo soprattutto da buona parte della stampa, fu proprio Paolo Onofri. Nell'agosto del 2008, l'uomo, mentre era in vacanza con la moglie e il figlio maggiore a Folgaria, in Trentino, fu colpito da un attacco cardiaco. Nonostante i soccorsi immediati, Paolo Onofri da allora non riprese mai più conoscenza, morendo questa notte.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# carcere# fiume# Folgaria# genitori# omicidio# Parma# rapimento