le notizie che fanno testo, dal 2010

Londra: arrestata italiana per omicidio figlia 2 mesi. Ma corpicino non ancora trovato

La 31enne Federica Boscolo-Gnolo, originaria di Chioggia, è stata arrestata a Londra, accusata di aver ucciso la figlia di 2 mesi, Farah. Finora, però, non è stato ancora trovato il corpo della piccola.

Una donna italiana è stata accusata di aver ucciso la propria figlia di 2 mesi a Londra. La 31enne Federica Boscolo-Gnolo, originaria di Chioggia, aveva denunciato la scomparsa della neonata nella giornata di giovedì 29 gennaio, mentre si trovavano ad alloggare in un albergo nella zona di Hammersmith e Fulham. La donna è però stata arrestata poche ore più tardi, accusata dell'omicidio della figlia anche se finora non è stato ancora trovato il corpo della piccola Farah. Federica Boscolo-Gnolo in Inghilterra vivrebbe senza fissa dimora. La donna comparirà nuovamente davanti al giudici il 3 febbraio. Secondo The Indipendent, la piccola Farah sarebbe nata il 22 novembre nella città natale della madre, a Chioggia, nella provincia di Venezia (Veneto).

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: