le notizie che fanno testo, dal 2010

Galles: cannibale mangia bulbi occhi di una 22enne, ucciso con Taser

In Gran Bretagna, ad Argoed nel Galles, Cerys Marie Yemm, bionda 22enne, è morta a seguito di un atto di cannibalismo, per le ferite riportate. L'autore dell'omicidio è il 34enne Matthew Williams, sorpreso dagli agenti mentre era intento a mangiare il bulbo oculare della ragazza. L'assassino è stato ucciso da un Taser.

Morta a seguito di un atto di cannibalismo. E' quanto avvenuto in Gran Bretagna, ad Argoed nel Galles. Cerys Marie Yemm, bionda 22enne, è infatti morta per le ferite riportate al Sirhowy Arms Hotel, una sorta di ostello per i senza tetto. Ad uccidere la ragazza il 34enne Matthew Williams, sorpreso dagli agenti mentre era intento a mangiare il bulbo oculare di Cerys Yemm. Anche Matthew Williams è morto, per colpa della scarica elettrica da 50mila volt del Taser utilizzato dalla polizia per bloccare l'aggressore mentre ancora si trovava nella stanza d'albergo. Il 34enne era uscito dal carcere solo due settimane fa, a seguito di una condanna a cinque anni per una aggressione contro la sua ex fidanzata, Emma Thomas, 38 anni e madre di due figli. La Thomas punta il dito contro la polizia, che non è riuscita a fermare prima di questo orrendo omicidio il pericoloso uomo, sottolineando: "Sono ancora sotto protezione a causa di Matthew Williams, ed ora lui ha ucciso una ragazza. La polizia avrà molto a cui rispondere". Anche la famiglia di Matthew Williams pensa prima di tutto alla povera ragazza, dicendosi "devastata" per quanto è successo: "Siamo in uno stato di totale shock, i nostri pensieri e le nostre preghiere in questo momento sono solo per la vittima, per la sua famiglia e gli amici, le parole non possono esprimere tutto il nostro dolore". Alcuni testimoni ipotizzano che Matthew Williams, noto come "Fifi", possa aver assunto cocaina prima dell'attacco cannibale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# carcere# cocaina# famiglia# Gran Bretagna# omicidio# Taser