le notizie che fanno testo, dal 2010

Fiumefreddo: figlio sgozza madre veggente e poi si suicida

Omicidio-suicidio nel catanese, a Fiumefreddo, dove il figlio ha sgozzato la madre 59enne dopo l'ennesimo litigio, pare causata anche dall'attività di cartomante e veggente che la donna svolgeva in casa. Dopo aver chiamato la polizia per confessare l'omicidio, l'uomo si è accoltellato.

Omicidio-suicidio nel catanese, a Fiumefreddo, dove un figlio ha ucciso la madre 59enne e poi si è tolto la vita. Stando alle prime ricostruzioni, l'omicidio sarebbe arrivato al culmine dell'ennesima lite tra madre e figlio.Tra le cause dei contrasti pare anche l'attività di cartomante e veggente che la donna svolgeva in casa. L'ultimo litigio si è acceso questa mattina poco prima delle 5, con il figlio che con un coltello da cucina alla fine ha sgozzato la madre. Un raptus, probabilmente, di follia visto che subito dopo l'uomo ha chiamato le forze dell'ordine per confessare l'omicidio. Mentre sul posto arrivano i carabinieri, però, l'uomo si accoltellato all'addome.Soccorso, è però deceduto poco dopo in ospedale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# forze dell'ordine# omicidio