le notizie che fanno testo, dal 2010

Sparatoria a Roma, Prenestina: agguato a Smart, due feriti 23enni

Dopo l'agguato al portavalori all'Esquilino, c'è stata una seconda sparatoria a Roma, tra la via Prenestina e via Palmiro Togliatti. Un'auto avrebbe affiancato una Smart ed avrebbe aperto il fuoco, due feriti.

Dopo l'agguato al blindato portavalori all'Esquilino , dove è rimasto ucciso da una guardia giurata un rapinatore, ex brigatista rosso, c'è stata un'altra sparatoria a Roma. Questa volta, la sparatoria è avvenuta in via Gerolamo Cecconi, tra la via Prenestina e via Palmiro Togliatti. Stando alle prime ricostruzioni, due giovani 23enne, italiani, avrebbero fermato un'auto dei carabinieri chiedendo il loro aiuto. I due 23enni erano state appena ferite da dei colpi d'arma da fuoco, pare alle gambe ed alla spalla. Sembra che i due abbiano subìto un agguato mentre si trovavano a bordo della loro Smart, che sarebbe stata affiancata da un'altra auto (e forse da uno scooter) da dove sarebbero esplosi i colpi. Sulla Smart i carabinieri avrebbero rinvenuto dei fori di proiettili. Le due persone ferite sono state trasportate all'ospedale Vannini. Stando ad alcune testimonianze, l'auto degli aggressori, dopo la sparatoria, sarebbe fuggita nel traffico. Sul caso indagano i carabinieri della Compagnia Casilina.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: