le notizie che fanno testo, dal 2010

Posillipo: drogato l'uomo che ha investito sub con gommone

Un uomo di 42 anni, che ieri ha investito e ucciso col gommone un sub di 32 anni che tra poche settimane si doveva sposare, è risultato positivo al narcotest effettuato dalla polizia. Aveva assunto cocaina.

Un uomo di 42 anni, che ieri ha investito e ucciso col gommone un sub di 32 anni che tra poche settimane si doveva sposare, è risultato positivo al narcotest effettuato dalla polizia. L'uomo alla guida del gommone aveva assunto cocaina e stando alle prime testimonianze correva con i suoi 225 cavalli rasente alla costa nelle acque di Posillipo (Napoli), oltretutto zona vietata per la navigazione perché vicina a Villa Rosebery (residenza del presidente della Repubblica).
Oltre a lui, sul gommone lungo circa 7 metri, altre persone abordo, tra le quali 3 bambini. Sembra che un altro sub abbia cercato inutilmente di attirare l'attenzione del 42enne, che ora è indagato per omicidio colposo.
Nonostante la boa il gommone ha preso in pieno il sub, ferendolo mortalmente al collo e al torace. Nonostante l'uomo si sia fermato e lo abbia caricato sul gommone, l'uomo non c'è la fatta prima ancora di arrivare all'ospedale.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# bambini# cocaina# Napoli# omicidio