le notizie che fanno testo, dal 2010

Montelupone: coppia di anziani uccisi in casa con arma da taglio

Ancora un duplice omicidio ai danni di una coppia di anziani. A Montelupone, in provincia di Macerata, sono stati uccisi con un'arma da taglio marito e moglie, nel loro casolare di campagna.

Ancora un duplice omicidio ai danni di una coppia di anziani. Dopo il delitto di Lignano Sabbiadoro (Udine), dove sono stati brutalmente uccisi i coniugi Paolo Burgato e Rosetta Sostero, per il quale sono sospettati Lisandra Aguila Rico e il fratello, un'altra coppia è stata trovata in una pozza di sangue, questa volta a Montelupone, in provincia di Macerata. Ada Cerquetti, 73 anni, e Paolo Marconi, 83 anni, sono stati trovati morti nella loro abitazione, un casolare di campagna, domenica mattina, quando una delle due figlie come di consueto ha bussato alla porta per accompagnare i genitori a messa. Stando alle prime ricostruzioni, sull'uscio c'era il cadavere dell'uomo, mentre nella casa, al primo piano, il corpo senza vita della moglie. Non è ancora chiara la dinamica del delitto, anche se a quanto pare gli anziani sarebbero stati uccisi con un'arma da taglio, e non con un bastone come ipotizzato in un primo momento. Sul luogo del delitto sono giunti anche i Ris di Roma che stanno effettuando i rilievi tutto intorno alla casa di campagna, mentre gli investigatori stanno indagando per cercare di capire il movente dell'omicidio. Per adesso, la pista provilegiata sembra essere quella di una rapina finita nel sangue.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: