le notizie che fanno testo, dal 2010

Figlio uccide madre a coltellate

Tragedia a Predosa, nell'alessandrino. Un uomo di 36 anni uccide probabilmente in un momento di raptus la madre di 72 anni.

Tragedia a Predosa, nell'alessandrino. Un uomo di 36 anni uccide probabilmente in un momento di raptus la madre di 72 anni.
Pare che l'uomo avesse sofferto in passato di depressione, e per questo motivo era stato in cura. Attualmente era dipendente di una ditta che rifornisce i distributori automatici, anche se in questi giorni si era messo in malattia.
Pare che lunedì 12 luglio l'uomo non era rientrato a casa, e i genitori, preoccupati per l'assenza ingiustificata del figlio, avessero chiamato i carabinieri. Questo era stato poi ritrovato in un bosco, ieri nella mattinata, e dopo una visita precauzionale in ospedale era ritornato in casa.
Dopo pranzo il padre si era recato nuovamente nel bosco, per cercare il cellulare e i documenti del figlio che non si ritrovava, e quando è tornato a casa l'ha trovato in cortile che gli diceva: "Ho ammazzato la mamma". Subito l'intervento dei carabinieri. Pare che la donna sia stata uccisa con delle coltellate.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# cellulare# depressione# genitori# Predosa