le notizie che fanno testo, dal 2010

Donna incinta uccisa a Trapani: fermato marito. Teneva amante in casa

Sembra complicarsi la posizione del marito della donna incinta al nono mese uccisa nelle campagne di Trapani. L'uomo è in stato di fermo, e al vaglio degli inquirenti le contraddizioni del suo racconto.

Si complica la posizione per il marito della donna incinta di 39 anni uccisa nelle campagne nella provincia di Trapani .
Il corpo della donna è stato trovato ieri dai carabinieri, carbonizzato, in una vita nella zona di contrada Zafferana, tutt'altro luogo rispetto a quello indicato dal marito quando ha presentato la denuncia sulla sparizione della moglie.
L'uomo ha infatti inizialmente raccontato di essersi recato con la donna, incinta di 9 mesi e prossima al parto, nelle campagne attorno alla zona di Tangi, e lì sarebbe sceso dalla macchina per fare pipì. Al suo ritorno, direbbe sempre l'uomo, la moglie sarebbe scomparsa.
Ma fin dal primo momento la versione dell'uomo, anche lui 39enne, non pare aver convinto del tutto i carabinieri, anche a causa di varie contraddizioni.
Sembra infatti che in un primo momento l'uomo abbia raccontato anche di essersi allontanato in auto non solo con la moglie ma anche con i suoi tre figli, di 13, 15 e 16 ani, che però avrebbero smentito tale versione.
Anzi, sarebbero stati proprio loro ad invitare il padre ad andare a denunciare la scomparsa della madre una volta che l'uomo era tornato a casa senza la donna.
Inoltre, in un primo momento l'uomo avrebbe raccontato che spesso tra lui e la moglie c'erano dei litigi a causa di una relazione extraconiugale della donna.
In realtà, da quanto si apprende, ad avere un'amante sarebbe stato proprio l'uomo, sembra portata anche in casa diverse volte. L'amante, interrogata dai carabinieri, ha confermato la relazione.
I familiari avrebbero inoltre raccontato agli inquirenti che l'uomo teneva da tempo la moglie in uno stato di soggezione, arrivando alcune volte anche a picchiarla.
Per adesso, il marito della donna incinta trovata morta è in stato di fermo, ma l'uomo si dichiara innocente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# auto# Trapani