le notizie che fanno testo, dal 2010

Bologna shock: 3 cadaveri in garage, omicidio suicidio

Ritrovamento shock a Bologna. In un garage sono stati ritrovati 3 cadaveri, di un uomo, di una donna e presumibilmente del loro figlio di soli 2 anni. L'ipotesi al vaglio degli inquirenti è quella di un omicidio suicidio.

La polizia ha trovato all'interno di un garage di Bologna 3 cadaveri, di una donna, un uomo e di un bimbo, probabilmente loro figlio. Secondo le prime indiscrezioni si potrebbe trattare di un omicidio suicidio. I corpi della donna e del bambino sarebbero stati ritrovati all'interno di un'auto mentre il cadavere dell'uomo semvra che sia stato rinvenuto nei pressi delle rampa d'accesso. Sul luogo della tragedia la polizia insieme alla scientifica che sta effettuando i primi rilevamenti. Da quanto si apprende l'uomo era già conosciuto dalla polizia, sembra per stalking e si ipotizza che forse il presunto omicidio suicidio possa essere scaturito da un'ennesimo litigio della coppia, a quanto pare separata. L'uomo è un italiano mentre la donna pare una marocchina di 31 anni. Il piccolo sembra che avesse solo 2 anni. Da queste prime ricostruzioni probabilmente l'uomo avrebbe ucciso la compagna e il figlio per poi togliersi la vita.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# auto# Bologna# omicidio# stalking# suicidio