le notizie che fanno testo, dal 2010

Omeopatia non funziona? In USA obbligatorio scriverlo in etichetta farmaci

La Federal Trade Commission degli Stati Uniti ha imposto ai produttori di farmaci omeopatici di scrivere in etichetta che non esistono prove di efficacia del trattamento contro quel tipo di malattie che "si risolvono da sole".

Svolta negli Stati Uniti riguardo all'omeopatia. La Federal Trade Commission afferma infatti che "per la maggior parte dei farmaci omeopatici le prove di efficacia si basano solo su teorie tradizionali, e non ci sono studi validi che utilizzino il metodo scientifico tradizionale".

Ecco perché l'agenzia statunitense garante della concorrenza ha deciso di imporre a chi produce farmaci omeopatici di specificare sulle confezioni che non ci sono prove di efficacia contro quel tipo di malattie che sostanzialmente "si risolvono da sole, senza un trattamento particolare", a meno che l'utilità non sia stata precedentemente provata con dei test scientifici affidabili.

"Una affermazione su un farmaco omeopatico potrebbe non essere fuorviante se comunica che non ci sono evidenze scientifiche che il prodotto funziona e che le affermazioni sull'efficacia si basano solo su teorie del 1700 che non sono state accettate dalla maggior parte degli esperti moderni" precisa infatti la Federal Trade Commission.

© riproduzione riservata | online: | update: 21/11/2016

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Omeopatia non funziona? In USA obbligatorio scriverlo in etichetta farmaci
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI