le notizie che fanno testo, dal 2010

Obesità: rischio anche per vita sessuale

Uno studio francese pubblicato sul British Medical Journal dimostrerebbe come l'obesità diventi un rischio anche per la vita sessuale.

Uno studio francese pubblicato sul British Medical Journal e condotto dalla dottoressa Nathalie Bajos, direttore della ricerca dell'Institut National de la Santé di Parigi, ha evidenziato come l'obesità diventi un rischio anche per la vita sessuale. La ricerca ha raffrontato circa 12mila ditai di uomini e donne di età compresa tra i 18 e i 69 anni, ed ha dimostrato come l'attività sessuale ne risente dal punto di vista clinico se si è obesi. Per le donne c'è per esempio un rischio maggiore di gravidanze, anche se in proporzione le donne con troppi chili addosso hanno meno rapporti intimi rispetto alle coetanee che non hanno problemi di obesità. Questo anche perché chiedono meno aiuto e consigli riguardo alla contraccezione. Ma per loro c'è anche un maggior richio di aborto, 4 volte superiore alla media. Per gli uomini, invece, c'è il rischio di disfunzioni erettili, sempre a causa del peso, che probabilmente inciderà anche sull'autostima della persona. Lo studio quindi non si è fermato solamente ad esaminare i nessi tra l'indice di massa corporea e attività sessuale ma anche rispetto alla salute sessuale. La ricerca evidenzia poi come ci sia maggiore difficoltà per le persone obese di avere relazioni stabili, e nella maggior parte dei casi si sceglie un partner anch'esso obeso.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# aborto# contraccezione# donne# obesità# Parigi# ricerca# vista