le notizie che fanno testo, dal 2010

Nuoto, Cielo torna e vince in Brasile. Cartolina per Londra 2012

Cesar Cielo Filho ha vinto a Rio de Janeiro i 100 metri stile libero ai campionati brasiliani nella prima tappa percorso che lo divide dalle Olimpiadi di Londra nel 2012. Con il tempo di 48''42, il 24enne brasiliano è però ancora molto lontano dal record mondiale da lui stesso stabilito nel 2009 a Roma (46''91).

Riecco Cesar Cielo Filho. Il brasiliano primatista mondiale ha vinto a Rio de Janeiro i 100 metri stile libero ai campionati nazionali, consegnando un bel biglietto da visita in vista delle Olimpiadi di Londra nel 2012. La prima tappa per la corsa verso i "cinque cerchi" è stata per Cielo anche la prima gara dopo i Mondiali di quest'anno a Shangai (dove ha conquistato due ori nei 50 metri stile libero e delfino) mostrando un tempo non propriamente all'altezza della sua fama. I 48''42 registrati in Brasile sono infatti molto lontani dal record mondiale che gli appartiene, stabilito ai Mondiali di Roma nel 2009 fermando il cronometro a 46''91. La giustificazione del 24enne nuotatore per tale risultato è stata la fatica accumulata in un'anno "troppo pieno" di impegni, a cominciare dai Mondiali per poi passare ai Giochi Panamericani a Guadalajara in Messico.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: