le notizie che fanno testo, dal 2010

Nasce Lia, Lega Italiana Nuoto

Nasce la Lega Italiana Nuoto con un'alleanza tra diverse società regionali, per aprire un confronto con la Federazione Italiana Nuoto. Nella Lia nomi di spicco, dal presidente Casenghi a Giovanni Malagò, presidente del Circolo Canottieri Aniene di Roma.

E' nata una nuova realtà nel mondo del nuoto, fino ad ora molto più "ingessato" ripetto alla fluidità che ci si aspetterebbe dalla disciplina. In un incontro al Palazzo delle Federazioni a Roma è nata la Lin, ovvero la Lega Italiana Nuoto. Fino al 31 dicembre 2012 il direttivo avrà come presidente Walter Casenghi (Forum Sport Center di Roma) e come vicepresidente Andrea Biondi (Crocera Stadium di Genova). La Lega Italiana Nuoto che ha come obiettivo anche il continuo confronto e dialogo con la Federazione Italiana Nuoto, è nata dalla iniziativa di molte società sportive regionali tra cui quelle della Sicilia, Sardegna, Puglia, Toscana, Lombardia, Lazio ed Emilia Romagna. Riguardo ai rapporti con Federnuoto il presidente della neonata Lia Walter Casenghi, ha dichiarato: "Non c'è mai stata data la possibilità di dialogare, a noi come alla Lega Pallanuoto, da qui la necessità di creare un nuovo interlocutore capace di raccogliere le voci di tutti".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: