le notizie che fanno testo, dal 2010

Mondiali nuoto 2015 Kazan: argento storico per staffetta 4x200 stile libero

La staffetta 4x200 stile libero femminile conquista d'argento nella quinta giornata del nuoto ai sedicesimi Campionati Mondiali in corso a Kazan. L'Italia conquista così la prima medaglia della storia dei Mondiali nella specialità.

La staffetta 4x200 stile libero femminile conquista d'argento nella quinta giornata del nuoto ai sedicesimi Campionati Mondiali in corso a Kazan. L'Italia conquista così la prima medaglia della storia dei Mondiali nella specialità. Alice Mizzau, Erica Musso, Chiara Masini Luccetti e soprattutto Federica Pellegrini chiudono in 7'48"41 la staffetta 4x200 stile libero, vinta dalle statunitensi guidate da Missy Franklin e Katie Ledecky, che chiudono in 7'45"37. Terza la Cina in 7'49"10. Alice Mizzau ha chiuso la prima frazione quarta con 1'57"50; poi il testimone è passato a Erica Musso che ha chiuso settima in 1'58"66. Chiara Masini Luccetti riporta le compagne al quinto posto chiudendo in 1'57"52. Infine si tuffa in acqua Federica Pellegrini e fa il miracolo, chiudendo la frazione in 1'54"73 e conquistando un secondo posto storico. "Solo allineando tutti i pianeti al giorno giusto e all'ora giusta potevamo farcela" ammette entusiasta Federica Pellegrini dopo la gara. "Sapevamo che gli USA erano imprendibili per i cambi che avrebbero effettuato in finale, ma essere dietro di loro ci inorgoglisce maggiormente" sottolinea invece Chiara Masini Luccetti. "E' quasi una vittoria. Le ragazze si sono superate perchè il contesto era eccezionale" afferma invece il ct Cesare Butini, ricordando: "Non è facile entrare in corsia quattro in una finale mondiale senza esperienza. Solo per Federica Pellegrini rappresenta la normalità, ma per le altre non lo è e la pressione era tanta. Hanno gestito bene le energie e si sono superate. - e aggiunge - E' un successo meritato e in previsione olimpica c'è sempre la possibilità di inserire Stefania Pirozzi, qui assente per problemi fisici, e Diletta Carli".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: