le notizie che fanno testo, dal 2010

Europei Debrecen: argento nella staffetta 4x200 stile libero maschile

Argento agli Europei di Debrecen nella staffetta 4x200 stile libero maschile. Filippo Magnini assicura: "Senza Rosolino e Brembilla questa staffetta ha faticato molto, ma gradualmente sta tornando a livelli competitivi".

La staffetta 4x200 stile libero maschile conquista l'argento agli Europei di Debrecen. A formare la staffetta Gianluca Maglia, che apre in 1'48"56, Riccardo Maestri, con la frazione più veloce (1'47"87), Samuel Pizzetti che chiude la terza frazione in 1'48"26 e Filippo Magnini, che nell'ultima frazione controlla l'assalto dell'ungherese Laszlo Cseh fino all'ultima virata, andando a toccare per il secondo posto con una frazione da 1'48"41 e il totale di 7'13"10.
Medaglia d'oro nella staffetta 4x200 stile libero maschile va invece alla Germania, che chiude in in 7'09"17 grazie anche all'ottima prestazione di Paul Biedermann (1'46"70), mentre al terzo posto arriva appunto l'Ungheria in 7'13"60.
"Stiamo ricostruendo una staffetta storica" afferma il campione europeo dei 100, il 30enne pesarese Filippo Magnini, ammettendo: "Senza Rosolino e Brembilla questa staffetta ha faticato molto, ma gradualmente sta tornando a livelli competitivi".
"L'anno scorso ci siamo qualificati alla finale del mondiale di Shanghai, ora abbiamo conquistato l'argento cogliendo l'occasione propiziata da alcune assenze - continua Re Magno - Sono soddisfatto della mia frazione. Dovevo controllare Cseh e toccare prima. L'ho fatto senza particolari difficoltà. L'obiettivo, adesso, è la finale olimpica".
Grande soddisfazione soprattutto per Gianluca Maglia, visto che è la sua prima medaglia europea della carriera, promettendo che continuerà a crescere "in vista dei Giochi olimpici" di Londra 2012.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: