le notizie che fanno testo, dal 2010

Europei Baku 2015, nuoto: argento nei 200 rana, 100 stile libero e 200 farfalla

L'Italia del nuoto continua a conquistare medaglie (anche se finora solo argentate) in questa prima edizione dei Giochi Europei di Baku, in programma fino al 28 giugno 2015. Secondo posto per Giulia Verona, nei 200 rana, Alessandro Miressi nei 100 stile libero e Giacomo Carini, nei 200 farfalla.

L'Italia del nuoto continua a conquistare medaglie (anche se finora solo argentate) in questa prima edizione dei Giochi Europei di Baku, in programma fino al 28 giugno 2015. Ieri Elisa Scarpa Vidal aveva visnto il terzo argento azzurro nei 200 farfalla mentre oggi a salire sul secondo gradino del podio è stata Giulia Verona, nei 200 rana (2:23.06) dietro solo alla russa Maria Astaskhina (2:23.06) ma davanti alla britannica Layla Black (2:27.61). Ma il medagliere azzurro di questi Europei Baku 2015 si arricchisce anche della medaglia d'argento di Alessandro Miressi, secondo nei 100 stile libero (50.03). L'atleta di Torino, argento anche nella staffetta 4x100 stile libero, è stato preceduto dal britannico Duncan Scott (43.43) mentre il bronzo è andato al russo Valdislav Kazlov (50.11). Argento anche per Giacomo Carini, nei 200 farfalla (1:57.46), mentre l'oro va al russo Danil Pakhomov (1:57.04) e il bronzo al francese Matthias Marsau (1:58.96). Conquistano invece la finale dei 50 dorso Tania Quaglieri con il quarto tempo (28.97) e Martina Menotti con l'ottavo (29.37) ma anche Jacopo Bietti, nei 200 dorso.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: