le notizie che fanno testo, dal 2010

Mondiali sincro 2017: con "Un urlo da Lampedusa" storico oro italiano

I due azzurri Manila Flamini e Giorgio Minisini conquistano la prima storica medaglia d'oro del nuoto sincronizzato italiano in un Mondiale, quelli di Budapest.

Con "un urlo da Lampedusa" i due azzurri Manila Flamini e Giorgio Minisini vincono la finale del duo tecnico di nuoto sincronizzato dei Campionati del Mondo di Budapest. Flamini e Minisini sono riusciti infatti nell'impresa di battere, con il punteggio di 90.2979 punti, le coppie di Russia (argento con 90.2639) e Stati Uniti (bronzo con 87.6682).
Ad impressionare la giuria, oltre alla bravura tecnica, molto probabilmente anche la coreaografia di "A scream from Lampedusa", curata da Anastasija Ermakova, che fotografa il dramma, l'amore e la speranza di tante famiglie che ogni giorno fuggono dall'odio della guerra, dalla piaga della fame e dalla persecuzione politica e religiosa.
Quella conquistata da Manila Flamini e Giorgio Minisini è la prima storica medaglia d'oro del sincro italiano nella storia dei Campionati Mondiali.

© riproduzione riservata | online: | update: 17/07/2017

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

social foto
Mondiali sincro 2017: con "Un urlo da Lampedusa" storico oro italiano
Mainfatti, le notizie che fanno testo
Questo sito utilizza cookie di terze parti: cliccando su 'chiudi', proseguendo la navigazione, effettuando lo scroll della pagina o altro tipo di interazione col sito, acconsenti all'uso dei cookie. Per saperne di piu' o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie fai clickQUICHIUDI