le notizie che fanno testo, dal 2010

Nucleare Regno Unito: Sellafield "filmata" da sospetti terroristi

Il famigerato sito nucleare di Sellafield torna a far parlare di sé ma questa volta non con una nuova fuga radioattiva. Presunti terroristi avrebbero fatto una "gita" in Cumbria per filmare gli impianti. Prontamente fermati dalle autorità si attendono ulteriori notizie.

Qualcuno non particolarmente ferrato in possibili disastri nucleari e contaminazione radioattiva dell'ambiente avrà sentito parlare di Sellafield e Sellafield 2 nella ispirata versione live della canzone "Radioactivity" dei Kraftwerk, con l'eccezionale (e molto inquietante) introduzione "robotica" (youtube.com/watch?v=kXD6Gtinvbc). La canzone cita "Chernobyl Harrisburg Sellafield Hiroshima" non potendo, storicamente, ricordare l'apocalisse nucleare di Fukushima per ovvi motivi di timeline. E se il 26 aprile è stato il 25esimo anniversario di Chernobyl, torna a far parlare di sé in questi giorni anche Sellafield, fortunatamente non per una fuga radioattiva. Sellafield torna di sfuggita (e sottovoce) nelle cronache per il fatto di essere stata nell'obiettivo di cinque presunti terroristi, fermati il 2 maggio nella contea di Cumbria, dove sorge il ridente complesso nucleare. I cinque uomini originari del Bangladesh sono stati fermati mentre erano intenti a fotografare e filmare il sito nucleare che, come tutti i luoghi "atomici" del mondo, è un' area militarizzata e di rilevanza strategica. I ragazzi arrestati hanno una media di vent'anni, vivono a Londra e di loro non si hanno ulteriori notizie. Dopo l'uccisione di Osama Bin Laden in Pakistan (ancora però senza prove certe) l'allarme antiterrorismo è salito, facendo scattare controlli e operazioni in tutta Europa. Sellafield è un sito nucleare affacciato sul mare che ospita diversi reattori e fabriche di riprocessamento che più volte sono stati protagonisti di fughe radioattive e incidenti molto gravi.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: