le notizie che fanno testo, dal 2010

Notte di sesso col Presidente contro l'incubo nucleare

I tedeschi sanno cosa vuol dire combattere anima e corpo per una causa, in questo caso contro il nucleare. La scrittrice Charlotte Roche, infatti, ha proposto una notte di sesso col presidente per non fargli firmare la legge che prolunga le attività di 17 centrali.

I tedeschi sanno cosa vuol dire combattere anima e corpo per una causa, e in questo caso la lotta è contro il nucleare. Solo qualche giorno fa migliaia e migliaia di manifestanti hanno protestato contro l'arrivo in Germania di un convoglio composto da 14 vagoni che contenevano 123 tonnellate di rifiuti nucleari, il più "più radioattivo della storia".
Di un paio di giorni fa, invece, la giornalista-scrittrice 32enne di "Zone umide" (best seller internazionale che racconta, in maniera cruda, le esperienze sessuali di una diciottenne) Charlotte Roche ha lanciato una proposta choc: una notte di sesso col presidente tedesco Christian Wulff se lui si rifiuta "di firmare la legge sul prolungamento del nucleare", voluta da Angela Merkel e approvata dal Parlamento.
"Se non firma, mi offro per andare a letto con lui", ha affermato convinta Charlotte Roche dalle pagine del settimanale Der Spiegel.
La "Bild" si chiede se la donna sia "completamente impazzita" repuntando questa una "offerta immorale". Ma la Roche spiega tale proposta deriva dal fatto di temere i siti di stoccaggio delle scorie nucleari e l'inquinamento nucleare delle falde acquifere, tanto che anche il marito sarebbe d'accordo a cedere la moglie se il presidente Christian Wulff cedesse alla tentazione. Naturalmente "anche First Lady dare il suo ok", specifica la scrittrice. E per rendere più accattivante il tutto la Roche fa sapere di avre "anche lei dei tatuaggi", forse un po' più nascosti di quello che ha sul braccio la moglie del presidente.
Ora anche da noi si attendono proposte simili per evitare che il governo riparta con l'assurda corsa verso il nucleare, e se in Germania la risposta del presidente a Charlotte Roche sembra scontata in Italia il fascino di una bella donna potrebbe anche riuscire a convincere qualcuno a ripensarci.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: