le notizie che fanno testo, dal 2010

Previsioni meteo Roma: neve tra venerdì e sabato, ma forse poca poca

Le previsioni meteo non sembrano lasciare spazio a dubbi, la neve su Roma cadrà, ma forse poca poca. I bollettini meteo della Protezione Civile e i meteorologi sembrano infatti annunciare nevicate lievi, massimo 4 centimetri su Roma Colosseo.

Ormai mancano poche ore, e si vedrà se la temuta seconda nevicata si abbatterà veramente sulla città di Roma. Il Comune di Roma ha emesso, all'interno del suo piano neve, una serie di ordinanze (http://is.gd/LoM7Uj) per cercare di limitare al minimo i possibili disagi per i cittadini e i lavorati romani (molti dei quali, però, domani venerdì 10 febbraio e sabato 11 febbraio rimarranno a casa, insieme ai figli, visto che le scuole sono chiuse, come tutti gli uffici pubblici). Il sindaco di Roma Gianni Alemanno ha ordinato l'obbligo di circolazione, per venerdì 10 e sabato 11, solo con le catene a bordo, specificando (per quel circa 80 per certo di italiani analfabeti funzionali http://is.gd/crBQdn) che "in caso di neve i veicoli devono viaggiare con le catene montate". Ma cosa annunciano le previsioni meteo. In questi giorni sono due i portali maggiormente visitati e citati, e cioò ilmeteo.it e 3bmeteo.com, ed entrambi sembrano garantire la stessa cosa. La neve a Roma ci sarà, ma probabilmente sarà meno di quella scesa sulla Capitale la scorsa settimana, che è riuscita a paralizzare una intera città. Per venerdì 10 febbraio 3bmeteo.com prevede su Roma "al mattino coperto con debole pioggia, al pomeriggio coperto con neve debole o moderata, la sera coperto con neve debole , la notte coperto con possibile nevischio", mentre sabato 11 febbraio "cieli molto nuvolosi o coperti con deboli nevicate al mattino, in assorbimento dal pomeriggio".
Anche ilmeteo.it prevede su Roma "precipitazioni a carattere di pioggia mista a neve" per venerdì 10 febbraio e "brevi rovesci di pioggia mista a neve e schiarite" per sabato 11 febbraio. Insomma, la neve su Roma dovrebbe cadere, soprattutto a partire dalla notte di venerdì 11, ma non sarà così intensa come quella di venerdì 3 febbraio, quando ha mandato in tilt la città eterna.
La Protezione Civile della Capitale ha emesso, infine, una "avviso meteo avverso", anche se il suo bollettino meteo si limita ad annunciare, su Roma, delle "precipitazioni diffuse e persistenti a prevalente carattere nevoso, con apporti al suolo anche rilevanti", spiegando che "una vasta area depressionaria di origine artica continua a progredire in senso retrogrado verso i settori occidentali del Mediterraneo" e che "la persistenza della struttura depressionaria sulla Penisola, per la giornata di sabato, causerà tempo perturbato su Emilia-Romagna e sul centro-sud, con prevalenza di precipitazioni nevose e forte ventilazione".
Il portale ilmeteo.it, comunque, continua a prevedere che anche a Roma Colosseo, quindi al centro, si accumulerà almeno 4 centimetri di neve, che sabato 11 diventano già 1 0 2 centimetri. Forse però troppo pochi per bloccare una intera metropoli.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: