le notizie che fanno testo, dal 2010

Neve a Roma: ZTL aperte, disagi alla circolazione

Circa 5 centimetri di neve nella zona nord di Roma, 3 centimetri nella parte nordest. Una fitta nevicata sta imbiancando tutto il centro storico della città eterna, creando disagi alla circolazione, tanto che il Comune ha disposto l'apertura delle ZTL.

Nonostante la mattina di venerdì 3 febbraio non faceva ben sperare sulla possibilità di vedere un po' di neve scendere su Roma, alla fine grossi fiocchi bianchi hanno cominciato ad invadere un po' tutta la Capitale a partire da mezzogiorno. Dopo ore di pioggia, infatti, improvvisamente verso l'ora di pranzo la città eterna ha cominciato ad imbiancarsi, con fitte nevicate al centro come nelle zone periferiche di Roma. Il traffico della Capitale, naturalmente, è andato immediatamente in tilt perché, anche se largamente annunciata, in pochi forse credevano davvero che a Roma sarebbe caduta così tanta neve. In poche ore, molti quartieri della Capitale hanno infatti accumulato diversi centimetri di neve, e i disagi si fanno sentire soprattutto nella zona Nord di Roma , al confine con Cesano, dove dove si sono depositati più di 50 centimetri di manto bianco con ripercussioni sul traffico in zona (dovute anche alla chiusura della Cassia bis verso Viterbo all'altezza di Formello, decisa dalla Polizia Stradale), come comunica il Comune di Roma.
Nella zona Nord di Roma si contano già 5 centimetri di accumulo, mentre sul quadrante nordest circa 3 centimetri. Grossi fiocchi di neve cadono anche a San Giovanni e all'Esquilino, sul centro storico e anche sui quartieri a sudovest da Trastevere a Garbatella e Cristoforo Colombo. Proprio per questo l'amministrazione capitolina ha disposto l'apertura immediata delle zone a traffico limitato. Le ZTL del centro storico, quindi rimarrano aperte per agevolare la circolazione, che sta divenendo sempre più difficile ogni ora che passa. Le previsioni meteo, inoltre, prevedono che la neve continuerà a cadere probabilmente fino a domani, tanto che molti meteorologi avevano annunciato la possibilità di un accumulo in città di oltre 8 centimetri.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: