le notizie che fanno testo, dal 2010

Cermis, motoslitta precipita in crepaccio: 6 morti, due feriti gravi

Il Cermis si tinge ancora di rosso, dopo l'incidente della funivia del 1998. Sei persone, tutte di nazionalità russa, sono morte dopo che la motoslitta che le portava in albergo è precipitata in un crepaccio. Due invece i feriti gravi. Aperto fascicolo per omicidio colposo.

Tragico incidente sulla montagna del Cermis, la stessa che nel 1998 ha visto la morte di 20 persone dopo che un aereo militare statunitense dei Marines, decollato dalla base aerea di Aviano, ha tranciato le funi del tronco inferiore della funivia, in Val di Fiemme (Trento). La Val di Fiemme torna quindi in lutto per la morte di 6 persone, avvenuta dopo che una motoslitta è precipitata in un crepaccio mentre percorreva, di notte, la pista nera Olimpia 2, vietata in quell'orario. Tutte le vittime, e i due feriti gravi, sono di nazionalità russa. Stando alle prime ricostruzioni, la comitiva sembra che abbia cenato in una baita in quota, per poi scendere all'albergo dove alloggiavano in motoslitta, guidata dal gestore dell'hotel. Ancora per cause da accertare, la motoslitta, con un rimorchio non adibito al trasporto di persone, avrebbe imboccato la Olimpia 2 nonostante i divieti. A morire i turisti dell'albergo, tra cui due ragazzi di 16 e 25 anni, e la moglie del gestore dell'hotel. Il gestore, che guidava la motoslitta, è ricoverato invece con ferite gravi, come il secondo sopravvisuto, un turista russo che stava nella cabina di guida. Entrambi sono stati sottoposti alla prova dell'alcoltest, e cui risultati non arriveranno prima di 24 ore. Annullate "in segno di rispetto delle famiglie dei sei turisti morti" gli spettacoli in Val di Fiemme che erano previste a margine della doppia tappa finale del Tour de Ski. Nel frattempo, la procura di Trento ha aperto un'inchiesta per omicidio colposo sull'incidente avvenuto nella notte sul Cermis.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# aereo# Aviano# finale# incidente# omicidio# Trento# turisti