le notizie che fanno testo, dal 2010

Scoperta cupola "riservata" 'ndrangheta: chiesto arresto senatore Caridi

Esiste una componente segreta e "riservata", come la definiscono alcuni pentiti, della 'ndrangheta che permette ai clan di prendere parte ai più importanti tavoli di discussione politica ed economica. L'operazione Mammasantissima ha permesso di smatellare parte di questa "cupola", con l'arresto di 5 persone tra cui il senatore di Gal Antonio Caridi.

Esiste una componente segreta e "riservata", come la definiscono alcuni pentiti, della 'ndrangheta che permette ai clan di prendere parte ai più importanti tavoli di discussione politica, economica e finanziaria, in Calabria e non solo. L'operazione Mammasantissima condotta oggi, 15 luglio, dai carabinieri del Ros e di Reggio Calabria, ha permesso di smatellare parte di questa "cupola", con l'arresto di 5 persone tra cui il senatore di Gal Antonio Caridi e l'ex sottosegretario regionale Alberto Sarra, braccio destro dell'ex governatore calabrese Giuseppe Scopelliti.

Per Caridi l'entrata in carcere sarà però subordinata all'autorizzazione del Senato. Secondo le investigazioni dei magistrati, tale cupola sarebbe riuscita a gestire fin dal 2001 tutte le elezioni comunali di Reggio Calabria, ma anche le provinciali, le regionali e perfino quelle per il parlamento europeo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: