le notizie che fanno testo, dal 2010

Prima casa in leasing? Ddl propone detrazioni al 19% per under 35

Prima casa in leasing anziché con un mutuo. Un ddl presentato al Senato prevede infatti detrazioni pari al 19% per i giovani sotto i 35 anni di età e con un reddito fino a 55mila euro che intendano fare ricorso ad un leasing per l'acquisto della prima casa al posto del classico mutuo.

Per rilanciare il mercato dell'edilizia, un disegno di legge presentato in Senato prevede per aiutare i giovani in cerca della prima casa uno stanziamento di 5 milioni di euro per il 2015, di 12,5 milioni per il 2016 e di 25 milioni per il 2017. Ma i fondi non serviranno per garantire un mutuo poiché il ddl prevede che la prima casa sia in leasing. Il testo della norma propone infatti una detrazione fiscale pari al 19%, fino ad un massimo di 15mila euro, per i giovani sotto i 35 anni di età e con un reddito fino a 55mila euro che intendano fare ricorso ad un leasing al posto del classico mutuo. Allo scopo di favorire l'opzione di acquisto finale dell'immobile (poiché con un leasing il locatore concede il bene, in questo caso una casa, al locatario per un tempo determinato) viene prevista un'ulteriore detrazione pari al 19% del costo di acquisto dello stesso per una cifra non eccedente i 20mila euro. Tali agevolazioni potrebbero applicarsi anche per chi ha più di 35 anni, ma si ridurrebbero del 50 per cento.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: