le notizie che fanno testo, dal 2010

Morto Armando Trovajoli. Alemanno: oggi la voce di Roma è più spenta

E' morto all'età di 95 anni Armando Trovajoli, autore di centinaia di colonne sonore e commedie musicali, tra cui il "Rugantino" e "La Ciociara". E se Trovajoli chiedeva "Roma nun fa' la stupida stasera", oggi Roma ha la voce più spenta" e lo piange, e come sottolinea Gianni Alemanno.

Morto all'età di 95 anni il maestro Armando Trovajoli, autore, tra le tante, della colonna sonora del film La Ciociara per la regia di Vittorio De Sica e per le commedie musicali del Rugantino, quello che debuttò a Roma al Teatro Sistina il 15 dicembre 1962 con Nino Manfredi, Aldo Fabrizi, Lea Massari e Bice Valori. E' di Armando Trovajoli la celebre Roma nun fa' la stupida stasera, ed anche per questo il sindaco della Capitale Gianni Alemanno sottolinea come "oggi la voce di Roma è più spenta". "A partire da 'Roma nun fa' la stupida stasera' fino alle colonne sonore di decine di film, le note di Trovajoli hanno accompagnato la vita di ciascuno di noi: è sufficiente andare a riguardare la quantità di film che il maestro ha musicato per capirne l'importanza e la sua quotidiana frequentazione con tutti. Alla famiglia del maestro si stringe l'affetto dell'intera città" precisa in una nota Alemanno, mentre il neogovernatore del Lazio Nicola Zingaretti, inviado le sue "più sentite condoglianze" conferma che "la notizia della morte di Armando Trovajoli è causa di grandissimo dolore per la città di Roma e per tutto il mondo della musica, del cinema e del teatro italiano, a cui il maestro ha dedicato la sua vita firmando centinaia di colonne sonore famose e conosciute da tutti, anche dai non appassionati. Da Aggiungi un posto a tavola a Rugantino e La Ciociara, le note di Armando Trovajoli hanno scandito momenti di altissimo valore artistico regalando straordinarie emozioni che resteranno vive in ognuno di noi".

E lo ricorda proprio ai tempi di Aggiungi un posto a tavola Johnny Dorelli, che all'Ansa racconta: "Professionalmente era il massimo, ma lavorare con lui in buca che ti ascoltava non era mica facile. Una volta, spingendo un carrello in una scena di Aggiungi un posto a tavola, persi un paio di note e lui saltò su: 'Johnny m'hai rotto il...!". Armando Trovajoli è morto qualche giorno fa a Roma, ma solo oggi la moglie Maria Paola, diffonde la notizia, spiegando: "Ho rispettato fino all'ultimo le volontà di un uomo schivo, che non amava presenzialismi, né applausi. Sarà cremato". "Se n'è andato l'uomo musicalmente più grande e umanamente stupendo. Mio marito da più di 40 anni, la mia vita - ricorda commossa la moglie - Ho perso un uomo immenso, il resto dovete scriverlo voi". E quando mancano le parole, meglio lasciare spazio alla musica, la sua. Su Youtube c'è chi è riuscito a caricare la terza edizione completa del Rugantino di Armando Trovajoli , quella con Sabrina Ferilli, Valerio Mastandrea, Maurizio Mattioli, Simona Marchini e Cesare Gelli, che ha debuttato al Sistina il 18 dicembre 1998, anche se è possibile trovare il 'Roma nun fa' la stupida stasera' cantata da Enrico Montesano (seconda edizione 1978) e quella di Nino Manfredi, non in Rugantino (prima edizione) ma in duetto con Mina. Ma su Youtube si trova anche l'intera commedia musicale Aggiungi un posto a tavola con Johnny Dorelli.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: