le notizie che fanno testo, dal 2010

Rai5: stasera in tv 13 agosto "Una notte per Don Giovanni"

"Un doppio appuntamento con il più celebre libertino della storia della musica: Don Giovanni. Lo propone Rai Cultura, che giovedì 13 agosto su Rai5, a partire dalle 21.15, trasmette 'Una notte per Don Giovanni', mettendo a confronto due versioni antitetiche del capolavoro di Mozart e Da Ponte", segnalano in un comunicato dalla tv pubblica.

"Un doppio appuntamento con il più celebre libertino della storia della musica: Don Giovanni. Lo propone Rai Cultura - si informa in una nota dalla tv pubblica -, che giovedì 13 agosto su Rai5, a partire dalle 21.15, trasmette 'Una notte per Don Giovanni', mettendo a confronto due versioni antitetiche del capolavoro di Mozart e Da Ponte. La vicenda del seduttore che diviene assassino e sfida con un atto di hybris la statua del Commendatore ucciso, guadagnandosi la dannazione eterna, viene restituita attraverso due estetiche e due approcci alla regia e al testo completamente diversi."
Si comunica poi: "Il primo 'Don Giovanni' presentato è quello del filologico allestimento messo in scena da Franco Zeffirelli all'Arena di Verona il 4 luglio 2015: un lavoro all'insegna della tradizione operistica classica, con i costumi di Maurizio Millenotti, la coreografia di Maria Grazia Garofoli e le luci di Paolo Mazzon."
"Per questo titolo ha debuttato sul podio dell'Arena il direttore Stefano Montanari. La seconda versione del dramma giocoso in due atti è firmata invece da Graham Vick, direttore artistico della Birmingham Opera Company. L'allestimento è del 2014 ed è andato in scena al Teatro Valli di Reggio Emilia" si prosegue.
"Il regista imprime una cifra pop - si puntalizza dunque -, post-moderna e perfino pulp all'opera mozartiana, interpretata dai giovani cantanti selezionati al concorso europeo Aslico, i quali si muovono sulle coreografie di Ron Howell nelle periferie urbane ideate dallo scenografo Stuart Nunn, tra le luci abbaglianti di Giuseppe Di Iorio."
Viene fatto sapere infine: "José-Luis Gomez-Rios dirige l'orchestra dei Pomeriggi Musicali. Lo spettacolo è realizzato in coproduzione con il Circuito Lirico Lombardo, la Fondazione Pergolesi Spotini di Jesi, il Teatro dell'Aquila di Fermo, la Fondazione Teatro Comunale e Auditorium di Bolzano e la Fondazione i Teatri di Reggio Emilia."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: