le notizie che fanno testo, dal 2010

Sardegna ISDE 2013: alla Sei Giorni di Enduro boom di iscrizioni

Si sono iscritti da 35 nazioni i piloti per l'edizione del centenario dell'ISDE 2013, la Sei Giorni di Enduro che si terrà ad Olbia dal 30 settembre al 5 ottobre 2013. Il boom delle iscrizoni ha portato la FMI ad ottenere un allargamento del numero di piloti al via.

L'ISDE 2013 la Sei Giorni di Enduro che si svolgerà in Sardegna dal 30 settembre al 5 ottobre 2013 ha raggiunto il record delle preiscrizioni. La Federazione Motociclistica Italiana (FMI) ha infatti diffuso i numeri delle domande di partecipazione alla manifestazione di motociclismo. Le richieste sono arrivate a quota 820 (sui 600 piloti previsti), con le domande provenienti dall'Italia giunte ad oltre 200. Un boom che Paolo Sesti Presidente FMI commenta: "Il numero di preiscrizioni premia la nostra scelta della Sardegna come location dell'evento. Siamo molto soddisfatti di aver riportato la Sei Giorni di Enduro in cima ai desideri degli appassionati e, perciò, ancor più motivati perché sia una manifestazione da ricordare". Una manifestazione che premia anche l'economia sarda dato che, secondo le previsioni, la Sei Giorni di Enduro porterà ad un "allungamento" della stagione turistica . I piloti che si recheranno ad Olbia giungeranno da 35 nazioni per l'edizione del centenario e non sono tutti "maschi", come si osserva sul sito ufficiale dell'ISDE 2013: "Si va dalla piccola Andorra al Giappone, dall'Australia al Sud Africa, passando per Argentina, Messico e Israele, senza tralasciare i principali paesi europei. Presenti tutti e 5 i continenti per una vera e propria 'Olimpiade della Moto', arricchita da una buona presenza femminile. Nove le squadre 'rosa' in gara, tra le quali spicca l'esordio di un terzetto italiano". Rispetto alla richieste la FMI ha comunicato anche un "aumento" dei piloti. "La FMI grazie all'impegno di Franco Gualdi, Coordinatore del Comitato Enduro e membro del Bureau della Commissione Enduro FIM - si legge in una nota -, è riuscita ad ottenere dalla Federazione Internazionale un allargamento del numero di piloti al via, che sono diventati 630. Questo permette di avere altri 10 team italiani oltre ai 12 già accettati. In Gallura ci saranno pertanto 66 piloti 'di casa' nella competizione dedicata ai Club". La Commissione Sportiva Nazionale ha definito inoltre (http://www.federmoto.it/home/sport/enduro/altri-documenti.aspx) l'elenco dei Club italiani accettati alla ISDE 2013.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: