le notizie che fanno testo, dal 2010

Sciarpa nel rullo: operaio strangolato, ennesima morte bianca

Le morti bianche in Italia ormai non si contano più. Troppi gli incidenti sul posto di lavoro, la maggior parte dei quali causati dalla inosservanza delle norme di sicurezza. Questa mattina un operaio è morto strangolato dopo che la sua sciarpa si è incastrata ad un rullo.

In Italia gli incidenti sul lavoro ormai non si contano più e spesso ad esserne vittime sono soprattutto quelli meno tutelati. Questa mattina a morire sul posto di lavoro è stato un ghanese trentottenne residente a Rubiera. Secondo una prima ricostruzione fornita dall'Ansa, l'operaio dello stabilimento ceramico di Casalgrande (Reggio Emilia) stava lavorando nella linea squadratrice delle piastrelle quando nel rullo gli è rimasta impigliata la sciarpa che indossava. L'uomo non è riuscito a divincolarsi e, trascinato, è morto strangolato. Inutili i soccorsi del 118, pur accorsi immediatamente.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE:

più informazioni su:
# Casalgrande# Italia# lavoro# Reggio Emilia# Rubiera