le notizie che fanno testo, dal 2010

Fabbri (PD): democrazia compiuta solo senza morti sul lavoro

"La tutela della salute e della sicurezza del lavoro è un principio costituzionale indefettibile che ancora deve essere pienamente tutelato rispetto al profitto e ad accertamenti processuali che, spesso, portano alla prescrizione", comunica in una nota la parlamentare PD Camilla Fabbri.

"La tutela della salute e della sicurezza del lavoro è un principio costituzionale indefettibile che ancora deve essere pienamente tutelato rispetto al profitto e ad accertamenti processuali che - osserva la parlamentare dem Camilla Fabbri in una nota -, spesso, portano alla prescrizione. Affinché si possa parlare di democrazia compiuta si devono contrastare, fino al loro totale azzeramento, gli incidenti e le morti sul lavoro."
"E' una battaglia sociale ed educativa che tutte le istituzioni devono combattere" prosegue la senatrice del PD, aggiungendo: "Occuparsi, come stiamo facendo, di caporalato, dell'ILVA di Taranto, delle morti di amianto e di altri fenomeni non meno gravi significa lavorare per incrementare l'indice di civiltà del Paese. - concludendo - La tragedia dell'amianto, ad esempio, quotidianamente ci coinvolge, soprattutto per l'attenzione che dobbiamo a quante e quanti sono costretti a sostenere emotivamente ed economicamente lunghi e costosi processi penali, che spesso spingono a desistere dalla costituzione di parte civile. Per questo è fondamentale l'approvazione del ddl che riconosce il pagamento da parte dello Stato delle spese legali sostenute dalle vittime e dalle famiglie."

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: