le notizie che fanno testo, dal 2010

Adria: salgono a quattro i morti sul lavoro per intossicazione

Salgono a quattro i morti sul lavoro a Ca' Emo, frazione del Comune di Adria (Rovigo). Un quarto operaio morto è stato infatti scoperto dopo che i vigili del fuoco hanno bonificato il luogo dello scoppio della cisterna, che ha provocato una intossicazione da acido solforico.

Si aggrava il bilancio delle vittime dell'incidente avvenuto a Ca' Emo, frazione del Comune di Adria (Rovigo), in uno stabilimento che si occupa della lavorazione del ciclo di rifiuti speciali. I morti sul lavoro sarebbero infatti in tutto quattro. Inizialmente, si era parlato solo di tre vittime, morti a causa di una esalazione di acido solforico a seguito di un possibile scoppio di una cisterna. Un quarto operaio morto, però sarebbe stato scoperto dopo che i vigili del fuoco hanno bonificato il luogo dell'incidente, rimasto chiuso anche a causa del pericolo di una possibile nube tossica. Restano invece stabili, ma gravi, le condizioni di un quinto operaio, trasportato in ospedale. Ad occuparsi dell'incidente sul lavoro la Procura della Repubblica di Rovigo.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: