le notizie che fanno testo, dal 2010

Adria: morti tre operai per esalazione acido solforico. Grave un quarto

Gravissimo incidente sul lavoro a Ca' Emo, frazione del Comune di Adria (Rovigo). Tre operai che stavano lavorando alla Co.ImPo, azienda che si occupa della lavorazione del ciclo di rifiuti speciali, sono infatti morti a causa di una esalazione di acido solforico. Un quarto operaio è rimasto intossicato, e sarebbe in condizioni gravi.

Gravissimo incidente con morti sul lavoro a Ca' Emo, frazione del Comune di Adria (Rovigo). Tre operai che stavano lavorando alla Co.ImPo, azienda che si occupa della lavorazione del ciclo di rifiuti speciali, sono infatti morti a causa di una esalazione di acido solforico. Due delle tre vittime avrebbero cercato di soccorrere il collega che si era sentito male. Inizialmente si era parlato di esalazioni di acido solforico dovute a una reazione chimica creata da uno sversamento. In un secondo tempo, si è fatta larga l'ipotesi di un possibile scoppio di una cisterna. Un quarto operaio è rimasto intossicato, e sarebbe in condizioni gravi, mentre anche un vigile del fuoco sarebbe rimasto ferito ma pare solo per una caduta accidentale avvenuta durante le fasi delle operazioni di soccorso. Subito dopo l'incidente, i Carabinieri di Adria hanno "blindato" il sito per i rilievi, anche per il timore che possa persistere una nube tossica. Sul posto sono arrivati anche i tecnici dello Spisal che dovranno accertare il rispetto di tutte le misure di sicurezza.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: