le notizie che fanno testo, dal 2010

A14: milioni di euro in monete persi in autostrada

Un mezzo blindato ha perso per strada due milioni e mezzo di euro in monete (da uno e due euro). Il portavalori si è ribaltato sull'A14 e molti automobilisti si sono fermati...per raccogliere le monete. Spariti 10mila euro.

Era una solita tragedia annunciata: un furgone si ribalta sull'A14 e ti immagini i pomodori sull'asfalto e le tristi conseguenze. E invece no, è stato per certi versi un "incidente fortunato" nel senso che il mezzo blindato ha perso per strada due milioni e mezzo di euro in monete (da uno e due euro). Il furgone portavalori che da Cesena era diretto a Bari si è ribaltato sull'A14, nel tratto fra Foggia e Cerignola per lo scoppio di un pneumatico. Il portellone posteriore del blindato si è aperto e migliaia di euro in monete sono cascate per terra. Sembra che molti automobilisti nel vedere quegli euro "indifesi e in pericolo" sull'asfalto abbiano inchiodato e come Jack Sparrow si siano avventati sul tesoro (o tesoretto) riempiendo ogni oggetto concavo a disposizione. Sembra anche che i "pirati" non si siano ovviamente occupati dei feriti (due lievi) dell'incidente, accecati, come la maggioranza dei contemporanei dai luccicanti dischetti di metallo. Dopo aver soccorso i feriti e risolto gli inevitabili problemi di rallentamento del traffico, la Polstrada conferma che mancano all'appello circa 10mila euro dal "forziere" del blindato, tutto sommato una piccola cifra ma molto pesante da trasportare, anche moralmente. Da indiscrezioni pare comunque che la polizia abbia aperto le indagini per scoprire chi ha compiuto questo carambolesco furto e chi abbia omesso il soccorso ai due feriti che ora si trovano agli Ospedali Riuniti di Foggia.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: