le notizie che fanno testo, dal 2010

Paolo Bovi accusato di molestie su minori. Modà: agghiacciati alla sola idea

Paolo Bovi, ex tastierista dei Modà ed ora fonico della band, è accusato di "violenza sessuale" di "lieve entità" nei confronti di minori. I Modà si dicono quindi "agghiacciati alla sola idea che sia potuto succedere quello di cui non abbiamo mai avuto alcun sentore".

"Siamo agghiacciati alla sola idea che sia potuto succedere quello di cui non abbiamo mai avuto alcun sentore. Speriamo che la magistratura concluda presto le indagini e che il loro esito non sia terrificante come lo è il loro avvio" scrivono su Facebook i Modà, commentando la notizia che l'ex tastierista della band è accusato di "violenza sessuale" di "lieve entità" nei confronti di minori. Per Paolo Bovi, attualmente solo tra i fonici dei Modà, il gip ha quindi disposto gli arresti domiciliari con braccialetto elettronico. Nei commenti su Facebook, i fan dei Modà chiedono però maggiori chiarimenti alla band sulla vicenda, anche per evitare che il "pettegolezzo" mini la credibilità del gruppo. Qualcuno cita anche l'ultimo singolo dei Modà per sottolineare come "non è mai abbastanza" tardi per approfondire la questione, ma da Kekko e gli altri componenti della band per il momento non arriva nessun'altra dichiarazione.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: