le notizie che fanno testo, dal 2010

Miss Baby Over: vittoria sulla vita e sulla malattia

Doppia incoronazione ieri sera durante la finale del concorso "Miss Over" a Pesaro. E' stata eletta la "Nonna più bella d'Italia" e "Miss Baby Over 2010", una bolognese uscita da "12 mesi di chemioterapia" a causa di un cancro al seno.

Doppia incoronazione ieri sera durante la finale del concorso "Miss Over" a Pesaro. Ad essere eletta come la "Nonna più bella d'Italia" una donna do 59 anni, vedova, di Ceglie Messapica (Brindisi) anche se vive a a Ronco dell'Adige (Verona). A convincere la giuria deve essere stata la coreografia ballata sulle note del tormentone estivo Waka Waka di Shakira. Maria Giovanna Conforti ha dedicato naturalmente la vittoria alla famiglia, figli e nipoti e al momento della premiazione ha commentato che non se lo sarebbe mai aspettatata.
Durante la stessa serata è stata eletta anche Francesca Sarti, 31 anni, come "Miss Baby Over 2010". La bolognese, appena letto il risultato ha subito detto di essere stata "operata un anno e mezzo fa per un cancro al seno" e che con questa incoronazione può affermare che "questa è una vittoria sulla vita e sulla malattia".
Francesca Sarti, che ama il cinema e lo spettacolo, con l'hobby della moda, spiega di uscire da "12 mesi di chemioterapia" ma di aver vinto, prima di questa fascia, la sua "battaglia contro il dolore". Un messaggio di speranza per tutte quelle donne che come Francesca Sarti hanno combattuto e combattono contro un male che non deve minare la speranza di uscirne vincitori.

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: