le notizie che fanno testo, dal 2010

Palagonia, figlia coppia uccisa da profugo: Renzi rispondi, perché i miei genitori sono morti?

E' amaro lo sfogo di Rosita Solano, la figlia della coppia uccisa domenica 30 agosto a Palagonia, in provincia di Catania, da un 18enne ivoriano ospitato al Cara di Mineo. La donna si rivolge al Presidente del Consiglio e invita a Metteo Renzi "non a chiedere scusa o a giustificarsi perché i miei genitori ormai sono morti e il governo deve dirci perché".

E' amaro lo sfogo di Rosita Solano, la figlia della coppia uccisa domenica 30 agosto a Palagonia, in provincia di Catania, da un 18enne ivoriano ospitato al Cara di Mineo. A trovare i cadaveri dei due coniugi è stata la polizia, dopo i controlli effettuati su un cellulare rubato trovato in un borsone di Mamadou Kamara, all'ingresso del Cara di Mineo, il centro di accoglienza per richiedenti asilo più grande d'Europa. Dentro la borsa, il 18enne aveva anche un computer e un videocamera delle vittime mentre l'ivoriano indossava i vestiti dell'uomo massacrato di botte, mentre la moglie è stata lanciata dal balcone. "E' stato un delitto efferato, macabro con una scena del delitto incredibile. L'inchiesta non si è conclusa" precisa il procuratore di Caltagirone, Giuseppe Verzera. Secondo la tesi dell'accusa, il movente del duplice omicidio è un tentativo di rapina andata a male ma gli investigatori ipotizzano che l'ivoriano possa aver avuto uno o più complici, forse altri extracomunitari. Finora il 18enne nega di aver ucciso i coniugi di Palagonia, tornati nella cittadina catanese per godersi la pensione dopo anni di lavoro in Germania.

La figlia della coppia accusa anche lo Stato per l'omicidio dei suoi genitori "perché permette a questi migranti di venire qui da noi e di fargli fare quello che vogliono, anche rapinare e uccidere". Rosita Solano invita quindi il Presidente del Consiglio a vedere come si vive in quelle zone invece di "andare all'Expo", aggiungendo: "Matteo Renzi venga qui, a spiegare e non a chiedere scusa o a giustificarsi perché i miei genitori ormai sono morti e il governo deve dirci perché". Rosita Solano incassa intanto la solidarietà di Matteo Salvini, leader della Lega Nord, che precisa su Facebook: "Non è colpa 'anche' dello Stato, è colpa solo dello Stato. - aggiungendo - Renzi, Alfano e Boldrini, siete pericolosi". Anche il sindaco di Palagonia, Valerio Marletta, sembra preoccupato. Dopo aver dichirato lutto cittadino, ai microfoni di Tgcom24 Marletta dichiara: Il Cara di Mineo è un luogo di disgregazione sociale. - aggiungendo - Ora chi gestisce quel posto deve prendere decisioni serie, va chiuso immediatamente".

• DALLA PRIMAPAGINA:

• POTREBBE INTERESSARTI:

• LE ALTRE NOTIZIE: